:title:

SCUOLA COMPITI [S1]

DENOMINAZIONE PROGETTO

Scuola Compiti

REFERENTE

Prof.ssa Ponte

DESTINATARI

Studenti Scuola Secondaria I Grado (classi III)

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Contenimento dei tassi di bocciatura nella classe prima di scuola superiore.

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Rispondere al bisogno di colmare eventuali lacune presenti in alcune discipline.

INDICATORI UTILIZZATI

Numero di insuccessi nella classe prima della Scuola Secondaria di II Grado.

OBIETTIVI DI RISULTATO  

Riduzione degli insuccessi scolastici nel passaggio dalla Scuola Secondaria di I Grado a quella di II Grado.

OBIETTIVI DI PROCESSO

Non applicabile

STATI DI AVANZAMENTO

Non applicabile

ATTIVITÀ PREVISTE

Attività di recupero in orario extra-scolastico, in piccoli gruppi, nelle aree disciplinari Matematica, Italiano e Inglese.

Partendo dalle esigenze dei singoli casi (lievi insufficienze), le attività sono organizzate in due momenti: metà novembre - fine gennaio e inizio febbraio - fine maggio.

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Nessun costo.

RISORSE UMANE / AREA

Risorse Interne:

Referente di progetto e docenti di classe.

Risorse Esterne:

Tutor provenienti dall’Università e coordinati da un referente del Comune di Torino.

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Nessuna.

ITALIANO PER STUDIARE [S2]

DENOMINAZIONE PROGETTO

Italiano per Studiare

REFERENTE

Prof.ssa Carlini

DESTINATARI

Ragazzi della scuola medie di origine straniera non di livello A

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Sviluppare le potenzialità di apprendimento attraverso il consolidamento delle capacità espressive, in particolare nella produzione scritta e nella comprensione dell’italiano.

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Numero significativo all’interno della scuola media di allievi stranieri che necessitano di un miglioramento nello studio dell’italiano sia nella forma scritta sia nella forma orale.

INDICATORI UTILIZZATI

Verifiche in itinere e finali preparate dal docente che svolge il corso.

OBIETTIVI DI RISULTATO  

Migliorare la conoscenza e dell’uso della lingua italiana sia nella forma scritta sia nella forma orale.

OBIETTIVI DI PROCESSO

Risultati visibili dalle verifiche in itinere

ATTIVITÀ PREVISTE

Corso extracurricolare di circa 40 ore.

Esercitazioni in forma scritta e in forma orale partendo da situazioni di vita quotidiana.

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Nessun costo

RISORSE UMANE / AREA

Risorse Interne:

Referente di progetto per coordinamento. 

Impegno orario totale previsto 4 ore per concordare le modalità del corso e individuare gli alunni.

Risorse Esterne:

Docente esterno specializzato il Italiano L2.

Impegno orario totale previsto: 18 incontri di 2 ore.

Protocollo d’Intesa con Fondazione Agnelli in collaborazione con ASAI.

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Una LIM per le attività di formazione (già disponibile).

 

TOBEE [S3]

DENOMINAZIONE PROGETTO

ToBee

REFERENTE

Prof.ssa Matassoni

DESTINATARI

Docenti

Studenti Scuola Secondaria I Grado

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Avvicinare gli studenti al metodo della ricerca scientifica, impegnandoli attivamente in esperienze laboratori ali sul campo

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Alterazioni climatico-ambientali di matrice antropica cui è sottoposta la biosfera, con particolare riferimento alla città di Torino.

INDICATORI UTILIZZATI

Le api in città, specie vegetali e analisi del miele prodotto

OBIETTIVI DI RISULTATO  

Sviluppare in chiave multidisciplinare i temi della biodiversità e dello sviluppo sostenibile.

Acquisizione di una metodologia di lavoro cooperativo basata sulle tecnologie digitali

OBIETTIVI DI PROCESSO

Collaborazione continua e strutturata tra scuole diverse, allestimento di classi virtuali e organizzazione di workshop di gruppo

ATTIVITÀ PREVISTE

Visita al PAV (Parco Arte Vivente).

Un’uscita per la raccolta di foto su specie vegetali urbane Creazione di una mappa digitale interattiva della biodiversità     vegetale a Torino, in forma di app online scaricabile e utilizzabile da qualunque smartphone

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Il progetto è gratuito. E’ promosso dalla Fondazione per la Scuola della Compagnia San Paolo, in partnership con il Parco Arte Vivente di Torino e l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte.

RISORSE UMANE (ORE)/ AREA

Risorse Interne:

Referente di progetto

Collaborazione di altra docente per uscite e attività di formazione Risorse Esterne:

Tutor, esperti esterni

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Una LIM (disponibile)

 

 

 

 

LATINO [S4]

DENOMINAZIONE PROGETTO

Latino

REFERENTE

Prof.ssa Ponte

DESTINATARI

Studenti Scuola Secondaria I Grado (classi III).

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Prime conoscenze base della grammatica latina.

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Richiesta delle famiglie e degli allievi.

INDICATORI UTILIZZATI

Esercitazioni di analisi e di traduzione durante ogni incontro.

OBIETTIVI DI RISULTATO  

Acquisire conoscenze base della grammatica latina.

OBIETTIVI DI PROCESSO

Non applicabile

STATI DI AVANZAMENTO

Non applicabile

ATTIVITÀ PREVISTE

Spiegazione delle regole grammaticali principali e delle regole base di traduzione.

Esercitazioni e traduzioni.

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Iscrizione al corso (50 euro).

RISORSE UMANE / AREA

Risorse Interne:

Docente di lettere interno alla scuola.

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Fotocopie a discrezione del docente.

 

 

 

GIOCHI KANGOUROU DELLA MATEMATICA [S5]  

DENOMINAZIONE PROGETTO

Giochi Kangourou Della Matematica

REFERENTE

Prof.ssa Maniccia

DESTINATARI

Studenti Scuola Secondaria di I Grado (classi I e II).

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Valorizzazione delle eccellenze.

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Assenza nell'istituto di iniziative volte alla valorizzazione delle eccellenze.

INDICATORI UTILIZZATI

Punteggi raggiunti nella gara individuale.

OBIETTIVI DI RISULTATO

Aumentare la motivazione allo studio della matematica.

OBIETTIVI DI PROCESSO

Non applicabile

STATI DI AVANZAMENTO

Non applicabile

ATTIVITÀ PREVISTE

Partecipazione di studenti, segnalati dai rispettivi docenti di matematica, ad una gara individuale in istituto (con prova nazionale). In caso di passaggio alla fase successiva è prevista la partecipazione alla gara nazionale.

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Spese di iscrizione alla gara.

RISORSE UMANE / AREA

Risorse Interne:

Referente di progetto per un impegno previsto di 4 ore

Lavoro di potenziamento per un impegno previsto di 4 ore

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Non sono previste ulteriori risorse

 

TORINO FA SCUOLA [S6]

DENOMINAZIONE PROGETTO

Torino fa scuola

REFERENTE

Prof.ssa Di Perna

DESTINATARI

Studenti della scuola secondaria 

Genitori

Docenti

Personale A.T.A.

PRIORITÀ CUI SI RIFERISCE

Migliorare la funzionalità degli spazi di apprendimento per rispondere alle esigenze di una didattica nuova e promuovere il benessere dei ragazzi e degli adulti che vivono e lavorano nella scuola.

CONTESTO IN CUI SI INTERVIENE

Riflessione culturale, pedagogica e architettonica su ambienti innovativi di apprendimento.

INDICATORI UTILIZZATI

Qualità degli spazi vissuti durante l’apprendimento e la vita scolastica, valutata attraverso questionari ed elaborati realizzati dagli studenti.

OBIETTIVI DI RISULTATO

Riqualificazione di alcuni spazi della scuola secondaria di primo grado “Pascoli” per una didattica innovativa.

OBIETTIVO DI PROCESSO

Miglioramento dei processi di insegnamento disciplinare.

STATI DI AVANZAMENTO

a.s. 2015/16

Conclusione dei lavori di progettazione dei principi pedagogici. a.s. 2016/17

Sviluppo del progetto esecutivo e approvazioni tecniche. a.s. 2017/18/19

Realizzazione del cantiere e completamento lavori.

ATTIVITÀ PREVISTE

Proposta formativa di approfondimento, che si snoda in una serie di seminari e conferenze aperti al territorio.

Costituzione di una Commissione di lavoro costituita dal Dirigente scolastico, dal Vicario, da cinque/sei insegnanti, un collaboratore scolastico e due genitori del Consiglio d’Istituto.

Definizione dei principi pedagogici degli interventi attraverso una progettazione condivisa con la comunità scolastica e guidata dal prof. Castoldi.

Bando di Concorso, ovvero individuazione dell’idea progettuale su cui sviluppare il progetto architettonico di riqualificazione degli spazi scolastici.

Sviluppo del progetto esecutivo e approvazioni tecniche Realizzazione del cantiere.

RISORSE FINANZIARIE

NECESSARIE

Gratuito, in quanto finanziato dalla Compagnia di San Paolo e dalla

Fondazione Agnelli, in collaborazione con la Città di Torino”

RISORSE UMANE / AREA

Risorse Interne:

Gruppo di co-progettazione composta da Dirigente scolastico, docenti, genitori e DSGA.

Risorse Esterne:

Commissione di lavoro composta da genitori.

Prof. Castoldi Mario (Professore Associato Didattica e Pedagogia Speciale - Università di Torino).

Architetti docenti e collaboratori del Politecnico di Torino.

ALTRE RISORSE NECESSARIE

Non Applicabile

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.