L'iniziativa del giorno 15/04/2018 ha coinvolto presso la sala Consiliare della Regione Piemonte gli alunni delle classi V della scuola primaria del nostro istituto ed ha illustrato ai bambini(fututri contribuenti),attraverso un gioco, il funzionamento del governo locale, la gestione delle risorse pubbliche, dei servizi alla popolazione, finanziati attraverso il gettito fiscale.

Il risultato è stato che i bambini dopo aver partecipato al gioco,sanno di cosa si tratta quando si parla di tasse. E va aggiunto che il titolo del gioco, "Le belle tasse", confronta i bambini con l'essenza stessa della tassazione in una comunità.

All'evento ha partecipato il Prof. Franco Fichera

«Le tasse sono in genere viste come un "male", perchè consistono in un sacrificio.Dire che le tasse sono belle crea un po di sorpresa. Ma perchè sono belle, oppure si può dire che sono belle? Perchè reggono la vita in comune, sono alla base della convivenza civile,nel senso che tutti siamo chiamati a concorrere alle spese pubbliche, dunque a sostenere con le tasse la realizzazione degli obittivi collettivi che riguardano tutti. E questo è possibile farlo solo con le tasse. Allora, sono un sacrificio, è vero, ma per realizzare un interesse collettivo»


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.